Il Santo Rosario

I misteri del S. Rosario sono un aiuto per fissare il nostro sguardo su Gesù e orientare a Lui il nostro amore, accompagnati da Maria, che per Lui ha avuto l’amore più pieno e profondo di cui creatura sia capace.

Guardare a Gesù infante, a Gesù durante la sua Missione, a Gesù sofferente, a Gesù glorioso è la strada per lasciarsi trasformare dallo Spirito Santo, lasciarsi rinnovare, convertire, diventare strumenti della Sua Misericordia e del Suo Amore nel mondo

Dio non privilegia un tipo di preghiera o un altro, desidera che riceviamo tutti il suo Amore presente in Gesù, cioè  lo Spirito Santo. Non bisogna fare cose eclatanti o solenni, ma basta mettere il cuore nelle piccole e semplici preghiere come le ripetizioni delle Ave Maria nel Santo Rosario.

Che tu reciti il Rosario per intero o a metà o che reciti altre preghiere o che stia in silenzio è secondario: purché tu ti lasci trasformare e possa diventare quello che è diventata Maria: umile serva del Signore, nel silenzio; madre di Gesù, nel dono di sé, discepola fedele, nell’obbedienza amorosa.

In vista di questa conversione il Rosario è strumento utilissimo, perché dunque è semplice, facile da tenere a mente, completo.
Aprendo la porta del nostro cuore a Gesù e al Suo Amore, troveremo la vera Gioia e la vera Acqua  che estinguerà la nostra sete per sempre.

Schema sintetico

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo

oppure:

O Dio, vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
 Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Credo in un solo Dio Padre onnipotente, Creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili.
Credo in un solo Signore Gesù Cristo, unigenito Figlio di Dio nato dal Padre prima di tutti i secoli: Dio da Dio, Luce da Luce, Dio vero da Dio vero generato, non creato della stessa sostanza del Padre; per mezzo di Lui tutte le cose sono state create.Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo.
Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato, morì e fu sepolto. Il terzo giorno è risuscitato, secondo le Scritture, è salito al cielo, siede alla destra del Padre. E di nuovo verrà, nella gloria, per giudicare i vivi e i morti, e il suo Regno non avrà fine.
Credo nello Spirito Santo che è Signore e da la vita e procede dal Padre e dal Figlio.E con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato, e ha parlato per mezzo dei profeti.
Credo la Chiesa una, santa, cattolica e apostolica.
Professo un solo battesimo per il perdono dei peccati, aspetto la risurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà.
Amen.

Struttura della decina

– enunciazione del Mistero
– breve pausa di riflessione
– Padre nostro…
– Ave Maria (10 volte)
– Gloria…
– O Gesù perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in Cielo tutte le anime, specialmente le più     bisognose della tua Misericordia. (Fatima 13.07.1917

Conclusione

– Salve Regina
– Secondo le intenzioni del Sommo Pontefice (Padre Nostro, Ave Maria, Gloria)

I Misteri della Gioia = Gaudiosi – (Lunedì – Sabato)

1. L’Annunciazione dell’Angelo a Maria Santissima.
2. La Visita di Maria Santissima a Santa Elisabetta.
3. La Nascita di Gesù Cristo nella Grotta di Betlemme.
4. La Presentazione di Gesù Bambino al Tempio.
5. Il Ritrovamento di Gesù Bambino fra i Dottori del Tempio

I Misteri del Dolore = Dolorosi – (Martedì – Venerdì)

1. L’Agonia di Gesù Cristo nell’orto del Getsemani.
2. La Flagellazione di Gesù Cristo alla colonna nel pretorio di Pilato.
3. La Coronazione di spine di Gesù.
4. Il Viaggio al Calvario di Gesù carico della Croce.
5. La Crocifissione e la Morte di Gesù.

I Misteri della Gloria = Gloriosi – (Mercoledì – Domenica)

1. La Risurrezione di nostro Signore Gesù Cristo.
2. L’Ascensione al cielo di nostro Signore Gesù Cristo.
3. La Discesa dello Spirito Santo sopra Apostoli riuniti nel Cenacolo insieme alla Vergine Maria.
4. L’Assunzione, in cielo, in anima e corpo, della Beata Vergine Maria.
5. L’Incoronazione della Beata Vergine Maria e la Gloria degli Angeli e dei Santi.

I Misteri della Luce = Luminosi – (Giovedì)

1. Il Battesimo di Gesù nelle acque del fiume Giordano.
2. La manifestazione della divinità di Gesù alle nozze di Cana.
3. L’annuncio del Regno di Dio con l’invito alla conversione, all’inizio del ministero pubblico di Gesù.
4. La Trasfigurazione di Gesù sul Monte Tabor, davanti agli Apostoli Pietro, Giacomo e Giovanni.
5. L’istituzione della Santissima Eucaristia il Giovedì Santo, alla vigilia della sua Passione, Morte e Risurrezione, mentre cenava con gli Apostoli nel Cenacolo.

Comments are closed.